Archivio Categoria: Argomenti tecnici

  1. LABORATORIO QUALIFICATO KATANA!

    Inserisci Commento

    Certificazione Katana

    OFFICINE DENTALI è  ” KATANA™ ZIRCONIA QUALIFIED LABORATORY”

    La rivoluzionaria formulazione Cubica di Katana™ Ultra e Super traslucente,permette un passaggio di luce equivalente alla vetroceramica conservando una maggiore resistenza meccanica. I dischi Katana™ cubic zirconia sono realizzati con la colorazione interna a strati (a tutto spessore) sia multi-colore sia multi-traslucenza. L’esclusiva tecnologia multi-strato Katana™ è di fatto una sofisticata stratificazione interna del colore che raggiunge risultati estetici straordinari e sorprendenti. I dischi di zirconia Katana™ UTML sono disponibili in tutte e 16 le colorazioni Vita®,da A1 a D4, e simulano la naturale transizione cromatica della dentina,supportando la nuova traslucenza dello smalto a valore bilanciato.

    Katana™ Series definisce una nuova classe di restauri Cad/Cam anatomici e anatomicamente ridotti di sofisticata estetica e sicurezza.

  2. KATANA Zirconia Series

    Inserisci Commento

    Katana 1 Katana 2

     

    L’evoluzione tecnologica dei sistemi CAD/CAM aumenta la produttività del laboratorio e semplifica le fasi di lavoro,riducendo tempi e costi di produzione.

     

    ZIRCONIA CUBICA KATANA™ 

    I materiali CAD/CAM guidano lo sviluppo della nuova odontoiatria digitale e sono la vera chiave di successo del laboratorio. Kuraray Noritake introduce la rivoluzionaria ZIRCONIA CUBICA KATANA™ UTML e STML stravolgendo il panorama delle attuali ceramiche dentali. Katana™ Series dispone di materiali diversificati per tutte le indicazioni cliniche, in alternativa ai metalli e alle tradizionali ceramiche; oltre ai rilevanti vantaggi clinici,tecnici ed economici si candida come il  BIO-materiale ideale per il metal – replacement dei restauri in cobalto-cromo ceramica.

     

    NUOVA ARMONIA TRA FORZA E BELLEZZA

    La rivoluzionaria formulazione Cubica di Katana™ Ultra e Super traslucente,permette un passaggio di luce equivalente alla vetroceramica conservando una maggiore resistenza meccanica. I dischi sono realizzati con la colorazione interna a strati ( a tutto spessore ) sia multi-colore sia multi-traslucenza. L’esclusiva tecnologia multi-strato è fatto di una sofisticata stratificazione interna del colore che raggiunge risultati estetici straordinari e sorprendenti. E’ disponibile in tutte e 16 le colorazioni VITA da A1 a D4, e simulano la naturale transizione cromatica della dentina,supportando la nuova traslucenza dello smalto a valore bilanciato.

     

    PREPARAZIONI MINIMALI E ADESIONE

    I restauri Katana™ monolitici sono la soluzione ideale per la moderna odontoiatria micro-invasiva. Le corone Katana™ UMTL e STML,in zirconia cubica, possono essere realizzate con spessori minimi di soli 0.8 mm. per il settore frontale e 1 mm. per i posteriori. Le faccette Katana™™ possono essere realizzate con uno spessore di soli 0.4 mm. La cementazione con PANAVIA™ V5 assicura la massima sicurezza e la gestione ottimale dell’influenza del sub-strato grazie alla 5 diverse gradazioni cromatiche.

     

    LA MIGLIORE STRATEGIA DI CEMENTAZIONE

    PANAVIA™ V5 è basato sulla molecola adesiva 10-MDP brevettata da Kuraray Noritake,la cui straordinaria forza adesiva è universalmente riconosciuta e dimostrata da numerose pubblicazioni scientifiche. Con PANAVIA™ V5 l’adesione alla zirconia raggiunge valori di 38 MPa garantendo la perfetta integrazione cromatica grazie ai 5 colori e alle relative paste prova Try-in e, al contempo, assicura la massima sicurezza del restauro. PANAVIA™ V5 è una rivoluzione anche in termini di semplicità: è sufficiente sabbiare la zirconia con biossido di allumina a 50 micron ed applicare CLEARFIL Ceramic Primer Plus che contiene la molecola 10-MDP Kuraray Noritake.L’adesivo Tooth-Primer raggiunge valori di adesione alla sostanza dentale mai raggiunti prima. La colorazione PANAVIA™ V5 permette di gestire l’influenza del sub-strato nelle diverse applicazioni protesiche,dalle faccette ai restauri su impianti.

     

    VANTAGGI:

    – BIO-estetica

    – BIO-smalto NON abrasivo

    – Preparazioni minimali < a 1mm.

    – Elevata resistenza meccanica

    – Super Adesione con PANAVIA™ V5

     

    Katana_NewsI OFFICINE DENTALI UTILIZZA  KATANA™  ZIRCONIA 

  3. Centro di Lavoro CORiTEC 250i … ogni giorno migliaia di macchine Imes fresano nel mondo protesi dentali con grandi risultati!

    Inserisci Commento

    Operativa da gennaio presso Officine Dentali, la nuovissima CORiTEC 250i. Centro di Lavoro a 5 assi molto compatto può fresare materiali quali: ossido di zirconio ed

    alluminio,cera,PMMA,compositi,leghe presinterizzate,ceramiche feldspatiche e disilicati.

    Facilità d’installazione e di funzionamento,grazie a un cambio di utensili automatico a 10 posizioni e alla lavorazione a 5 assi,

    è possibile fabbricare fino a 45 elementi in un solo materiale senza sostituire il grezzo.

    fresatrice-cam-dentale-5-assi-72794-7921079

  4. DEFLEX Protesi Estetiche

    Inserisci Commento

    Deflex1

    Una nuova alternativa nell’estetica dentale,la poliammide Deflex ha una colorazione traslucida naturale che permette alla protesi di adattarsi al colore naturale dei tessuti della gengiva e dei denti.

    Equilibrio ottimo tra flessibilità e rigidità,con rest occlusale e libertà di progettazione. E’ resistente alla caduta e all’impatto.E’ ipoallergenica,non contiene monomero.

    E’ leggera e confortevole grazie alla basso peso specifico del materiale.E’ possibile realizzarla con spessori molto sottili.

    Garantisce al dentista la possibilità di offrire soluzioni ottimali in grado di migliorare il benessere dei propri pazienti.

    Grazie alle proprietà fisico-chimiche del materiale e alla precisione tecnologica della macchina a iniezione ecco un’opzione estetica ad un costo altamente competitivo.

    Officine Dentali utilizza il sistema Deflex!

  5. CAD-CAM Progettazione e realizzazione High Tech

    Inserisci Commento
    Fresatore Zeno 2100

    Fresatore Zeno 2100

    Computer Aided Design/Computer Aided Manufacturing è il significato dell’acronimo Cad/Cam,indicando che le fasi di progettazione e produzione sono assistite dal computer. I primi segni di vita di questa tecnologia risalgono all’inizio degli anni Sessanta,con la presentazione della prima interfaccia grafica che si avvaleva di una tavoletta e una penna luminosa. Da quel momento il passaggio al settore dentale richiese circa una decina d’anni.L’idea di utilizzare le tecniche Cad/Cam per la realizzazione di restauri aziendali fu concepita da Francois Duret negli anni Settanta; nei dieci anni successivi l’approfondimento di questa tecnologia e della sua applicazione in ambito dentale portò alla realizzazione dei primi sistemi dedicati. Il primo in assoluto fu il Cerec,ideato da Mormann e Brandestini presso l’Università di Zurigo nel 1981.Quattro anni più tardi,sempre nella stessa Università,venne prodotto e cementato il primo intarsio eseguito con questo apparecchio. Parallelamente,anche in Svezia si procedeva con la messa a punto di un sistema Cad/Cam:nel 1983,grazie agli studi di due ricercatori svedesi,venne realizzata la prima corona in titanio. Negli anni si è assistito a una considerevole accelerazione dello sviluppo di altri sistemi Cad/Cam da laboratorio,come conseguenza del significativo miglioramento delle prestazioni sia dei computer sia dei software applicativi, garantendo risultati di alta qualità utilizzando ossido di zirconio,bio-titanio,cromo cobalto e materiali sintetici. Tali materiali sono biologicamente compatibili e facilmente ceramizzabili. Fonti: web Infodent 2008 – Progettazione e realizzazione High Tech

    Officine Dentali offre servizio di scannerizzazione e progettazione protesica al Cad/Cam per Laboratori e Studi Medici.